Classe energetica ed etichetta energetica: come funzionano?

Quando si acquista un nuovo elettrodomestico, è fondamentale prestare attenzione all’efficienza e al risparmio sui consumi. Un apparecchio che richiede poca energia inquina di meno e permette di tagliare i costi nel breve e lungo termine.

Ma come valutare le performance di una lavatrice, lavastoviglie o asciugatrice? Un indicatore molto utile per capire l’efficienza di un macchinario è la classe energetica.

In questo articolo vediamo come funziona questo parametro, come leggere l’etichetta energetica e come orientarsi nella scelta di un elettrodomestico!

Cos’è la classe energetica degli elettrodomestici?

Come stabilito da norme europee, la classificazione energetica degli elettrodomestici prevede la suddivisione dei valori di efficienza in diverse fasce. La classe energetica fornisce quindi un’indicazione immediata e comprensibile sui consumi e le prestazioni di un macchinario, e viene assegnata sulla base di test che variano da prodotto a prodotto.

Chiamata anche classe di efficienza energetica o di consumo energetico, la classe energetica viene indicata con una serie di lettere, dalla A alla G. Queste rappresentano 7 livelli di efficienza: si va dalla classe A (che segnala un elettrodomestico particolarmente efficiente) per arrivare progressivamente alla classe G (che indica un macchinario con consumi più elevati).

Questo valore, insieme ad altri dati, viene riportato nell’apposita etichetta energetica.

Cos’è l’etichetta energetica e come leggerla

L’etichetta energetica è una sorta di “documento” che si accompagna all’elettrodomestico e che raccoglie varie informazioni sulle sue performance. Alcuni parametri sono comuni a tutti gli apparecchi, mentre altri sono specifici del particolare tipo di macchinario.

I dati che sono sempre presenti nell’etichetta energetica sono:

  • QR Code per reperire informazioni aggiuntive sul prodotto
  • Marchio del produttore
  • Modello del prodotto
  • Classe energetica
  • Consumo energetico in kWh (per lavatrice, lavastoviglie e asciugatrici è riferito a 100 cicli).

Gli altri indicatori riportati nella parte inferiore dell’etichetta dipendono dalla tipologia di elettrodomestico. Per una lavatrice ad esempio saranno mostrati (con riferimento al programma ECO) il carico massimo (in kg), la durata del lavaggio, il consumo idrico (litri/ciclo), la classe di efficienza della centrifuga e le emissioni acustiche nella fase di centrifuga.

Quanto si risparmia con le classi energetiche migliori?

Acquistare un elettrodomestico di classe energetica elevata è una scelta importante non solo per il presente, ma anche (e soprattutto) per il futuro. Macchinari efficienti consentono infatti di risparmiare sui consumi di acqua ed energia, recuperando l’investimento iniziale in breve tempo.

Con l’obiettivo di vivere in un’ottica sempre più “green” e di salvaguardare le risorse naturali, un altro fattore da considerare è il ridotto impatto ambientale degli elettrodomestici più performanti. Grazie ai consumi inferiori, questi macchinari richiedono una quantità minore di energia e sono quindi più sostenibili.

Esistono le classi energetiche per gli elettrodomestici professionali?

La classificazione energetica delle macchine professionali non è prevista dalla normativa vigente: per questo settore non si applicano quindi le classi energetiche “domestiche” né la relativa etichetta energetica.

Come fare a valutare l’efficienza degli apparecchi professionali? Anche senza il sistema di classificazione, ci sono comunque diversi parametri a cui prestare attenzione, come il consumo idrico ed energetico, il livello di rumorosità, la presenza di soluzioni tecnologiche e programmi specifici per evitare gli sprechi.

Efficienza e affidabilità: gli elettrodomestici Miele Professional

Come avrai capito, preferire un macchinario che assicura migliori performance conviene sotto diversi punti di vista! Le lavatrici, lavastoviglie e asciugatrici professionali Miele Professional sono progettate per ridurre l’utilizzo di acqua, energia e detergenti e assicurare la massima efficienza e sostenibilità.

Grazie alla tecnologia all’avanguardia e alla qualità di ogni dettaglio, gli elettrodomestici Miele sono estremamente resistenti e vengono realizzati per durare a lungo. Bassi consumi ed elevata affidabilità significano più risparmio, lavaggio dopo lavaggio.

I nostri elettrodomestici professionali sono a tua disposizione: porta la tua attività a un nuovo livello di efficienza con le lavatrici, le lavastoviglie e gli essiccatoi Miele Professional!

Hai dei dubbi sul prodotto da scegliere?

I consulenti Miele sono a tua disposizione per informazioni e preventivi.