Manutenzione strumenti per studi dentistici

Negli anni le procedure mediche si sono costantemente evolute per quanto riguarda la tecnica e la complessità d’intervento. Una cosa però non è cambiata: la necessità di una corretta manutenzione degli strumenti per studi dentistici dal punto di vista sia dell’igiene che della sicurezza. Questi dispositivi sono infatti per lo più riutilizzabili e multiuso ed è quindi fondamentale l’attuazione di modalità operative di cura e disinfezione per la tutela del paziente, oltre che dell’operatore stesso.

Una corretta manutenzione degli strumenti per studi dentistici evita infatti rischi di tipo infettivo e chimico e permette agli specialisti di svolgere al meglio le loro mansioni.

Miele Professional assicura soluzioni adeguate alle esigenze di dentisti e infermieri, offrendo apparecchi in grado di garantire una disinfezione degli strumenti accurata e professionale. Da oltre quattro decenni gli esperti di Miele Professional lavorano per proporre prodotti all’avanguardia per caratteristiche e prestazioni.

> Scopri anche come scegliere un termodisinfettatore in uno studio odontotecnico

Manutenzione strumenti per studi dentistici

Un esempio, per chi ha bisogno di una soluzione dal minimo ingombro per piccoli ambulatori odontoiatrici, è G 7831 AW , un apparecchio che assicura un trattamento funzionale e sicuro per la manutenzione degli strumenti per studi dentistici. È un macchinario con elettronica Multitronic Novo Med 45, con cinque programmi standard di lavaggio e disinfezione. Privo di cesti accessori, può essere personalizzato scegliendo tra i prodotti correlati a seconda delle esigenze dello studio medico. Quest’apparecchio è a posizionamento libero o adatto ad essere installato sotto un piano di lavoro.

Anche i programmi di lavaggio e disinfezione sono personalizzabili: tramite il selettore è possibile infatti modificare i parametri nei blocchi di lavaggio. La dotazione prevede poi un sistema a quattro filtri, con filtro di superficie, filtro grosso, filtro per frammenti di vetro e microfiltro. La pompa di circolazione ha una portata massima di 200 litri al minuto; a disposizione anche un sistema igienico ad acqua con cambio d’acqua e nuovo prelevamento dopo ogni fase e due bracci irroratori (un terzo braccio sul cestello superiore) per un lavaggio sicuro e accurato.

Contattaci per ricevere altre informazioni sulla manutenzione degli strumenti per studi dentistici!