Home / Lavastoviglie professionali /

Lavastoviglie professionali

Lavastoviglie professionali Miele, una garanzia per il tuo bar o ristorante

Silenziose e curate nei dettagli, le lavastoviglie professionali sono pensate per bar, ristoranti e grandi cucine. Si differenziano per la tipologia di installazione da incasso o posizionamento libero.

90 anni d’esperienza nel settore e l’impegno nello sviluppo di soluzioni tecnologicamente avanzate: il lavoro costante di Miele Professional è dedicato a coloro che hanno bisogno di spazio per lavaggi continui e multipli e a coloro che vogliono ridurre i consumi senza rinunciare alla qualità dei risultati e all’igiene garantita, lavaggio dopo lavaggio.

Lavastoviglie professionale: le dimensioni ideali

Oltre al sistema di lavaggio a variare sono anche le dimensioni. Le lavastoviglie professionali ad acqua pulita, ad esempio, raggiungono un’altezza di 82cm e una larghezza di 58cm. La profondità varia da 58 a 59cm. Le dimensioni della macchina determinano anche lo spazio interno riservato a cesti e carrelli. Ad esempio, la lavaposate PG 8058 ha un vano di lavaggio 59x53cm e una profondità di 50cm; discorso a parte per il modello PG 8057 Hygiene Plus che ha una capienza di 53x47cm per 50cm di profondità ed è in grado di ospitare inserti e cestelli utili al lavaggio e alla disinfezione dei suppellettili in uso in ristoranti e mense.

Le macchine professionali a liscivia unica raggiungono un’altezza che varia da 72,5cm agli 82cm per una larghezza che può arrivare fino ai 60cm. La macchina professionale PDT 702, ad esempio, ha una larghezza del vano di 51cm così come il modello PDT 704, un modello più capiente, perfetto per portate di lavaggio maggiori e più frequenti.

I cestelli interni sono di dimensioni diverse e pensati per ospitare piatti di ogni dimensione, posate, pentole, vassoi e ogni suppellettile in uso in cucina. Grazie al display facile ed intuitivo è possibile impostare il programma, scegliere la temperatura di lavaggio e controllare la durata del ciclo.

Come scegliere la lavastoviglie professionale

In ambienti quali bar, ristoranti, hotel, pizzerie è molto importante garantire igiene e pulizia di pentole di grandi dimensioni, teglie, bicchieri di diverse altezze e mestoli. Tra i motivi per cui scegliere una lavastoviglie Miele ci sono sicuramente i programmi di lavaggio mirati che assicurano l’utilizzo efficiente di detersivo e brillantante senza sprechi con un sistema di trattamento dell’acqua e la resa, grazie a vani di lavaggio medi e grandi.

Domande frequenti

Come scegliere la lavastoviglie per un grande ristorante?

In Miele ci piacciono le sfide così come amiamo stare accanto ai professionisti della ristorazione, hotel e alberghi in grado di ospitare molte persone. È per questo che per i locali con capienza alta, abbiamo studiato dei modelli ad hoc. Un esempio? La lavastoviglie professionale con sistema di risciacquo ad acqua pulita già completa di cesti, in acciaio inox. Il modello PG 8056 ha ben dieci programmi (il più breve è di soli 5 minuti!) e una resa di lavaggio pari a 456 piatti ogni ora oppure 24 cesti ogni ora. Se consideriamo una media di 4 piatti per ogni ospite, la macchina riesce a coprire ben 114 coperti per ogni ciclo di lavaggio: niente male!

Testata per ben 250.000 ore di lavaggio, la nostra PDT 703 è il modello che non teme rivali. La macchina, dotata di sistema a liscivia unica, è compatta e si adatta anche a spazi non troppo grandi pur mantenendo una resa di lavaggio ottimale. Il suo segreto è la capienza: la resa di lavaggio dei bicchieri è pari a 1.170 ogni ora. Facendo un esempio pratico, se consideriamo 3 bicchieri ogni coperto, per ogni ciclo di lavaggio copriremo ben 390 ospiti.

Il servizio di consulenza Miele è pronto a rispondere ad ogni domanda e ad aiutarti a sceglie la tua prossima macchina professionale. Ascolto, progettazione e realizzazione sono i tre passi da compiere insieme: è solo così che facciamo la differenza. Sei pronto?

Come scegliere la lavastoviglie per un bar o pizzeria?

Per bar e pizzerie la scelta di una lavastoviglie passa inevitabilmente per la durata dei cicli di lavaggio: tempi brevi spesso equivalgono a rispondere in tempi altrettanto rapidi alle richieste del pubblico. La mattina i bar sono pieni di persone che chiedono caffè, cappuccini, spremute, biscotti, brioche e chi più ne ha più ne metta. Il ciclo è continuo fino a sera. Stesso discorso per le pizzerie che sono prese d’assalto soprattutto nelle ore serali. Per rispondere a queste esigenze Miele ha studiato una serie di programmi rapidi e specifici per queste particolari tipologie di stoviglie. I programmi Super breve e Breve dei modelli di lavabicchieri e lavaposate durano pochissimo e garantiscono igiene e disinfezione.

Come contenere i costi di gestione delle lavatrici professionali?

Il segreto per contenere i costi sono i detergenti. Utilizzare detersivi professionali per macchine professionali è infatti il primo accorgimento da adottare per non sprecare energie e soldi. La linea Procare Shine, adatta per le macchine Miele, è formata da soluzioni liquide e in polvere, un vero toccasana per le lavastoviglie.

Monofase o trifase? Quale scegliere?

Il dilemma è presto risolto. La scelta tra una macchina monofase e una trifase dipende dalla corrente elettrica di cui si dispone all’interno del ristorante, bar, pizzeria oppure nella cucina di un hotel e dall’impiego del macchinario. Di solito le lavastoviglie trifase sono preferite alle monofasi dai ristoratori che hanno molti coperti e grandi cucine; diversamente le monofasi sono perfette per i piccoli locali. In termini di convenienza sono pressoché identiche perché ad un voltaggio più alto corrisponde una capienza del locale maggiore e una esigenza di lavaggio e di continuità nei cicli stessi molto elevata.